griat02

Take up an idea, make it your style, your spirit of life, the AT spirit!

The G.R.I. ALFA TANGO is the most famous DX Group on 11 meters band. News, cluster, discussion boards and a lot of useful information on activations, dxpeditions, contests and meetings all around the world.

Calendar:
Contest
Date:
11:00 27/05/2017 - 11:00 28/05/2017
Author:
1AT020 Marco

Description

Contest Nazionale AT - Regolamento

ATLOGO ROUND ITA

Contest Nazionale
Regolamento di partecipazione
Integrativo al regolamento Generale Contest AT
Ultima revisione documento: 15 Maggio 2017


Art. 1: Partecipazione:
a) La manifestazione è aperta a tutte le stazioni Italiane, della Sardegna, del Canton Ticino, della Repubblica di San Marino e dello Stato di Città del Vaticano, regolarmente iscritte al G.R.I. Alfa Tango. b) Non è necessario inviare domande o quote di iscrizione essendo tutte le unità Alfa Tango automaticamente iscritte. La partecipazione sarà provata dal ricevimento dei log
relativi al periodo del contest.

Art. 2: Durata:
a) Il contest si svolgerà, dalle ore 13:00 del Sabato alle ore 13:00 della Domenica, ora legale Italiana, nell’ultimo fine settimana di maggio (salvo spostamenti dovuti a cause di forza maggiore.)
b) Qualora, per motivi vari, la data di effettuazione del Contest dovesse essere modificata, la nuova data verrà comunicata con largo anticipo tramite bollettino elettronico o altro
mezzo.

Art. 3: Banda e modi:
a) L’attività deve svolgersi sulla banda degli 11 metri e solo in FONIA.
b) La porzione di 100 Khz. della banda denominata parte DX, compresa tra 500 e 600 inclusi, deve essere tassativamente lasciata libera, pena l’invalidazione dei qso effettuati in tale porzione, l’applicazione di penalità e provvedimenti disciplinari.
c) Si consiglia di usare ambedue le porzioni inferiore 400 – 495 e superiore 605 - 850
d) I partecipanti sono invitati ad attenersi alle norme legislative vigenti per ciò che concerne l’uso delle proprie apparecchiature e l’impiego delle frequenze.

Art. 4: Categorie:
a) SINGOLO OPERATORE: Dovrà operare da una stazione unica per l’intera durata del contest.
b) MULTI OPERATORE:
b.1 Massimo 3 (tre) operatori che useranno un solo indicativo scelto tra quelli dei componenti il Team.
b.2 L’indicazione MULTI dovrà essere specificata al momento del QSO. b.3 I log dovranno portare chiaramente l’indicazione MULTI, l’indicativo usato e quello di tutti i componenti del Team.
b.4 Tutti i componenti il Team dovranno operare dall’unica stazione multi per l’intera durata del Contest

Art. 5: Territorialità:
a) Le stazioni in QSO devono trovarsi entrambe entro il territorio nazionale, esteso per convenzione al Canton Ticino, alla Repubblica di San Marino e allo Stato della Città del Vaticano, che verranno pertanto considerate province autonome aggiunte.
b) Sono ammessi QSO effettuati da stazioni mobili terrestri purché non in movimento, e attivate entro i limiti della provincia di residenza dell’operatore singolo o di quello che identifica la stazione multi.
c) E’ ammesso trasmettere da una provincia/regione diversa dal luogo di residenza, dietro richiesta al contest manager. Detta richiesta deve pervenire ed essere accettata almeno 15 giorni prima dell’inizio del contest
d) Il numero delle stazioni che possono usufruire della trasmissione in provincia/regione diversa è fissato in 2 (due) per distretto/provincia
e) Ai fini della classifica, una stazione fuori provincia verrà considerata appartenente alla provincia e alla regione da cui trasmette. I punti acquisiti dalla medesima
andranno al distretto e alla regione di residenza.
f) È fatto obbligo tassativo di operare da un’unica provincia per l’intera durata del contest.
g) Le province collegabili sono le attuali province nazionali riconosciute, più San Marino (SM), il Canton Ticino (TI) ed il Vaticano (CV)
h) Il titolare della stazione, sia singolo che multi operatore, che ha cambiato la propria residenza anagrafica in modo definitivo non potrà in alcun modo dare i propri punti ad una provincia e regione diversa, ovvero non potrà in alcun modo dare tali punti alla provincia e regione in cui un tempo risiedeva.

Art. 6: Punteggi:
a) 1 (uno) punto per ogni qso con stazioni della provincia da cui si trasmette. b) 2 (due) punti per ogni qso con stazioni di altre province.
c) 10 (dieci) punti una tantum, per ogni provincia collegata.
d) 10 (dieci) punti di bonus per ogni Award conquistato. Per conquistare l’Award Provinciale occorre effettuare 4 (Quattro) contatti diversi con stazioni della provincia banditrice. Per quelli Regionali occorre effettuare 10 (dieci) contatti diversi con stazioni della regione banditrice.
e) 10 (dieci) punti di bonus per ciascun qso con le stazioni denominate.

Art. 7: Classifica:
a) A cura del Contest Manager verranno stilate le classifiche per le categorie ammesse.
b) Le classifiche definitive saranno rese note in occasione del meeting annuale ad Asti e pubblicate su mezzo elettronico (bollettino o sito web).
c) La classifica sia per le stazioni Multi o Singole è ottenuta sommando i punti ottenuti per ogni collegamento valido a quelli dei bonus Award conquistati e del bonus primi 20. d) In caso di parità di punteggio verrà attribuita la stessa posizione di classifica.

Art. 8: Classifiche Award
a) La classifica delle province sarà ottenuta sommando il punteggio di tutti i partecipanti classificatisi appartenenti alla stessa provincia.
b) La classifica delle regioni sarà ottenuta sommando il punteggio di tutti i partecipanti classificatisi appartenenti alla stessa regione.
c) La classifica dei primi 20 sarà ottenuta prelevandoli dai risultati della classifica singolo operatore. In caso di parità di punteggio di più operatori le stazioni che daranno il bonus potranno essere più di venti.
d) Saranno sede di Award per l’anno successivo, le prime 10 (dieci) Province classificate e le prime 5 (cinque) Regioni classificate. Sia le regioni che le province devono avere un numero di operatori superiore alla quantità di collegamenti necessari per l’ottenimento degli Award. In caso di parità nei punti acquisiti la provincia/regione con meno partecipanti avrà la precedenza

Art. 9 Validità:
a) Per essere valido il collegamento deve riportare obbligatoriamente: il progressivo dato e quello ricevuto, il nominativo completo della stazione collegata e la provincia di RTX
b) Per l’accredito dei Qso non occorre l’invio di alcuna Qsl, il solo riscontro valido è il log del corrispondente. Pertanto non è possibile avvallare nessun collegamento con Qsl della stazione collegata che non ha inviato il Log
c) I collegamenti devono essere bilaterali e controllabili, in mancanza di corrispondenza per verificare la veridicità di quanto dichiarato, ad esempio log non inviati, il collegamento non risulterà valido.

Art. 10 Log:
a) Sono accettati solo log ufficiali Alfa Tango appositamente realizzati per il contest nazionale o fotocopie degli stessi. Sono altresì accettati i Log prodotti dall’apposito programma di gestione del contest stesso.
b) I log cartacei dovranno riportare come intestazione l’indicativo usato e il nome (o i nomi) dell’operatore nonché la sigla automobilistica della provincia da cui si è operato.
c) È obbligatorio l’uso del numero progressivo di registrazione dei QSO che dovrà rispettare l’esatto ordine cronologico dei collegamenti. Ogni operatore dovrà quindi passare il proprio numero progressivo alla stazione collegata e riceverne conferma. Non è necessario passare altri rapporti.
d) I log cartacei dovranno riportare tutti i qso effettuati, con la relativa numerazione progressiva. In caso di qso doppi o di mancato utilizzo di un numero progressivo, la riga corrispondente dovrà risultare annullata con un unico tratto rosso ben visibile, lasciando però leggibile il contenuto sottostante della riga stessa.
e) I log cartacei dovranno essere inviati all’apposito Centro Nazionale Unico di Raccolta, a cui dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre il 30 giorno della fine della
manifestazione. Log pervenuti oltre tale data saranno esclusi dalla classifica ed annullati.
f) Log diversi da quelli prescritti, scritti in modo non leggibile, compilati in modo incompleto, errato o comunque non professionale o non inviati nel luogo di competenza non verranno presi in considerazione, e comporteranno l’esclusione della stazione dalla classifica finale che pertanto non contribuirà ad aumentare il punteggio della propria provincia e regione
g) Log cartacei elaborati dal programma di gestione, stampati ed inviati come cartacei non saranno accettati, salvo approvazione scritta del Contest Manager
h) I Log elettronici prodotti con l’apposito programma devono essere inviati, entro e non oltre il 30 giorno della fine della manifestazione, all’indirizzo E-mail od all’indirizzo Web contenuto all’interno dell’apposito programma elettronico.
i) I Log cartacei devono essere inviati al Contest Manager:

Piero Fantini
S.da Bellavista 16/7
10020 Baldissero T.se (TO)
NESSUN NOMINATIVO SULLA BUSTA, NIENTE RACCOMANDATE E/O ASSICURATE!

Art. 11 Limitazioni:
a) Non è ammesso più di un QSO con la stessa stazione.
b) Non è ammesso collegare stazioni non appartenenti al G.R.I. Alfa Tango.
c) Non è ammesso partecipare al contest in più categorie.
d) Non è ammesso, qualora si utilizzi il nominativo di una stazione commemorativa come stazione multi, partecipare con più di due operatori. La stazione commemorativa più gli altri due operatori portano già a tre il numero dei componenti della stazione. La mancata osservanza di questa regola comporterà l’esclusione di tali log dalla classifica finale che pertanto non contribuiranno ad aumentare il punteggio della loro provincia e regione
e) Non è ammesso partecipare contemporaneamente al contest, in qualsiasi categoria, e a DX’pedition, S.E.S. o attivazioni come membri attivi, e quindi usare nominativi diversi dal proprio o da quelli dei componenti il team multi, e progressivi unici per entrambe le manifestazioni. La mancata osservanza di questa regola comporterà l’esclusione dalla classifica e l’invalidazione dei Qso per i corrispondenti.
f) Non è ammesso iniziare il contest con un numero progressivo diverso da 1 (uno). g) I progressivi dovranno essere esclusivamente numerici, e pertanto non è ammesso fare uso di altri caratteri, ad esempio 27/bis o analoghi.
h) È tassativamente vietato, per qualsiasi tipo di stazione, operare simultaneamente con più di un trasmettitore in quanto tale pratica viene considerata estremamente scorretta nei confronti degli altri partecipanti.

Art. 12: Premiazioni:
a) SINGOLO OPERATORE: Coppe o Targhe dal 1º al 3º classificato, targhe dal 4º al 10º classificato.
b) MULTI OPERATORE: Coppe o Targhe dal 1º al 3º classificato a condizione che i partecipanti risultino almeno 10.
c) Le premiazioni saranno effettuate l’ultimo giorno del meeting annuale ad Asti.
d) I premi non ritirati di persona o tramite altra unità non verranno spediti ma resteranno a disposizione degli interessati in Sede (la spedizione via posta, specie delle coppe, crea
troppi problemi di imballo).
e) È disponibile a richiesta un diploma di partecipazione in formato elettronico da richiedere direttamente al Contest manager dopo la pubblicazione delle classifiche.
f) Non sono più disponibili i diplomi per gli Award Provinciali e/o Regionali
g) A insindacabile decisione della sede, nella figura del presidente 1AT001 Aldo, sussiste la possibilità di aumentare e/o variare il numero dei premiati con Targhe od attestati.
h) Gli attestati di partecipazione cartacei NON SONO PIU’ DISPONIBILI. E’ pero’ possibile richiederli al Contest Manager in formato elettronico.

Art. 13: Note finali:
a) L’interpretazione autentica del presente regolamento è demandata unicamente al Contest Manager.
b) Chiarimenti e precisazioni potranno essere richiesti al Contest Manager tramite lettera utilizzando l’indirizzo postale riportato sopra o, per chi dispone di Internet, tramite posta elettronica.
c) Durante il meeting annuale ad Asti, compatibilmente con i vari impegni che sorgono durante questo periodo e alla disponibilità e presenza del Contest Manager, sarà attivo un apposito banco dotato di computer dove sarà possibile richiedere un dettaglio delle proprie penalità. Siete vivamente pregati di non fare molta ressa attorno a questo banco, prenotandovi in anticipo anche il giorno prima presso qualcuno del Team organizzativo, specificandogli il vostro nominativo e che volete dal Contest Manager un dettaglio delle penalità. La persona in questione passerà al Contest Manager le vostre prenotazioni. Questo banco chiuderà improrogabilmente la Domenica mattina non appena le premiazioni staranno per iniziare.
d) Le note finali allegate fanno parte integrante del presente regolamento.


Per quanto non esplicitamente specificato nel presente regolamento valgono le normative del Regolamento Generale dei Contest Alfa Tango